Quali funzioni per quanti e quali contesti agricoli territoriali “omogenei”?