Alcune osservazioni sul comando o distacco del lavoratore