For Kant, such as Anthropology brings to the Knowledge of Man, so Geography introduces to the knowledge of the World. A renewed Reflection on the Size of the geographical Space can set a philosophical Anthropology of Society, critically engaged with the legal Structures and the political Institutions, beyond the Patterns imposed by the historical-historicist Reading of the Society which is still dominant.

Per Kant, come l’antropologia introduce alla conoscenza dell’uomo, così la geografia introduce alla conoscenza del mondo. Una rinnovata riflessione sulle dimensioni dello spazio geografico può ambientare una antropologia filosofica della società, criticamente impegnata con le strutture giuridiche e con le istituzioni politiche, al di là degli schemi imposti dalla lettura storico-storicistica del sociale tuttora dominanti.

Spazio geografico e antropologia filosofico-sociale. Riflessioni a partire da Kant

SCILLITANI, Lorenzo
2014-01-01

Abstract

Per Kant, come l’antropologia introduce alla conoscenza dell’uomo, così la geografia introduce alla conoscenza del mondo. Una rinnovata riflessione sulle dimensioni dello spazio geografico può ambientare una antropologia filosofica della società, criticamente impegnata con le strutture giuridiche e con le istituzioni politiche, al di là degli schemi imposti dalla lettura storico-storicistica del sociale tuttora dominanti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11695/966
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact