"A mezzanotte la stanchezza le vince tutte". Ritratti scapigliati e veristi di ruffiane e prostitute