Il diritto tra essere e dover essere nella filosofia di Sergio Cotta