Il regime della cittadinanza nei casi di successione tra Stati: la recente prassi in Europa orientale