Strumenti contrattuali di governo dell’agricoltura: il caso francese