Opere al nero. Maurizio Calvesi tra iconologia e critica militante