Il voto del fideiussore nel concordato proposto dal debitore