La par condicio creditorum al tempo del codice della crisi