Scissione societaria ed irrevocabilità della circolazione del patrimonio