La Corte di giustizia chiamata a salvare la scissione societaria dalle revocatorie