Il fallimento della supersocietà di fatto