Fattori di rischio distali delle condotte suicidarie: il ruolo del trauma infantile