Mangiare con gli occhi. Cibo, rappresentazioni della località e scenari translocali