Nuovi studi sul metodo conservativo di Paolo Gorini