Realizzarsi in un lavoro vocazionale: gli aspiranti medici