La gestione «negoziata» dell’ambiente: i contratti territoriali e la politica di sviluppo rurale dell’unione europea