Il comportamento del debitore ceduto nel contratto di factoring