Hayden White e la funzione retorica della storiografia. Alcune considerazioni critiche