Un luogo di culto dimenticato in un antico tracciato viario tra infrastrutture verdi e blu