Il "dialogo interculturale" come fondamento di una nuova pedagogia della cittadinanza