Per una critica del soggettivismo alla luce della filosofia giuridica di Sergio Cotta