L’uso delle fonti in sede di recensio nella filologia mediolatina. Riflessioni su di un’esperienza