Le biotecnologie nelle fratture con perdita di sostanza