Primi risultati nella trasformazione genetica dell’olivo mediante l’impiego di agrobatteri