Dalla meritevolezza al rapporto dialogico fra frode e responsabilità nel concordato preventivo