his paper analyzes the reasons for the current academic and political interest in The Nomos of the Earth, discussing Schmitt’s interpretation of the rise and fall of European public law and its significance for an accelerating globalization. The argument proceeds in four steps: first, it considers problems in translating the term nomos; then it discusses the gaps in the cosmic historical vision underlying The Nomos of the Earth; the third part analyzes Schmitt’s conceptions of anarchy and nihilism; the concluding section argues that The Nomos of the Earth’s outstanding contribution lies in its critique of legal positivism and legalistic formalism.

Questo paper ricerca le ragioni dell’interesse attuale, accademico e politico, nei confronti del Nomos della terra, discutendo il nesso che lega l’accelerazione della globalizzazione con l’interpretazione che Schmitt ha offerto dell’ascesa e della caduta dello ius publicum europeum? L’argomentazione procede in quattro passi: dapprima offro alcune considerazioni traduttologiche sul nomos, quindi riassumo la visione cosmico-storica racchiusa nella grande narrazione del Nomos della terra, evidenziandone le rimozioni; nella terza parte mi soffermo ad analizzare i concetti di anarchia e nichilismo così come impiegati da Schmitt, infine nella quarta parte concludo sostenendo che l’eredità più cospicua del Nomos della terra consiste nella critica al positivismo giuridico e al formalismo legalistico.

Anarchia e nichilismo nel Nomos della Terra

VESPAZIANI, Alberto
2011

Abstract

Questo paper ricerca le ragioni dell’interesse attuale, accademico e politico, nei confronti del Nomos della terra, discutendo il nesso che lega l’accelerazione della globalizzazione con l’interpretazione che Schmitt ha offerto dell’ascesa e della caduta dello ius publicum europeum? L’argomentazione procede in quattro passi: dapprima offro alcune considerazioni traduttologiche sul nomos, quindi riassumo la visione cosmico-storica racchiusa nella grande narrazione del Nomos della terra, evidenziandone le rimozioni; nella terza parte mi soffermo ad analizzare i concetti di anarchia e nichilismo così come impiegati da Schmitt, infine nella quarta parte concludo sostenendo che l’eredità più cospicua del Nomos della terra consiste nella critica al positivismo giuridico e al formalismo legalistico.
http://store.aracneeditrice.com/it/libro_new.php?id=6496
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/5602
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact