La determinazione causale del danno nelle azioni di responsabilità sociali e il ripudio delle semplificazioni