Contestazione dell’addebito disciplinare e conoscenza del fatto penalmente rilevante da parte del datore di lavoro