Editoriale. Lavoro versus benessere? Iconolatria contemporanea dell’immaginario industriale