Quando l'arte è gioco di squadra