Sono riportati alcuni casi di deperimento degli agrumi in Puglia e Basilicata dovuti a marciume radicale fibroso. La malattia è stata rinvenuta più frequentemente in vecchi impianti, ma anche in alcuni giovani che seguivano colture di pesco. Gli isolati del patogeno esaminati hanno mostrato carattetistiche colturali molto vicine a quelle di Armillaria mellea sensu stricto. Particolannente utili sono state le osservazioni colturali effettuate su agar malto al 3% come tale o contenente legno di nocciolo, dove le rizomorfe presentavano peculiari caratteristiche morfologiche e di frequenza.

Il marciume radicale fibroso degli agrumi in Puglia e Basilicata e caratteristiche colturali del patogeno

LIMA, Giuseppe;
1989

Abstract

Sono riportati alcuni casi di deperimento degli agrumi in Puglia e Basilicata dovuti a marciume radicale fibroso. La malattia è stata rinvenuta più frequentemente in vecchi impianti, ma anche in alcuni giovani che seguivano colture di pesco. Gli isolati del patogeno esaminati hanno mostrato carattetistiche colturali molto vicine a quelle di Armillaria mellea sensu stricto. Particolannente utili sono state le osservazioni colturali effettuate su agar malto al 3% come tale o contenente legno di nocciolo, dove le rizomorfe presentavano peculiari caratteristiche morfologiche e di frequenza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/3837
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact