Nuovo concordato preventivo come jus superveniens nel giudizio di cassazione