Abusivismo edilizio, invalidità negoziale e contratto preliminare