Perché il fatto non sussiste. La vera storia di un presunto golpe: giugno-luglio 1964