Ancora sull'inibitoria ordinaria delle condizioni generali utilizzate dalle banche