Recensione al volume di C. ROHERSSEN, L'anarchismo nello stato moderno