Il volume ha l’obiettivo di documentare un articolato percorso di formazione ideato e coordinato da CREMIT (Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media, all'Informazione e alla Tecnologia) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nell'anno scolastico 2013/14, la cui realizzazione è stata resa possibile grazie all’accesso al bando Generazione Web Lombardia da parte dell'Istituto «Galileo Galilei» di Caravaggio (BG), scuola capofila di una Rete di 12 Istituti di Scuola Secondaria. In linea con la Strategia Europa 2020, la formazione degli insegnanti in servizio diventa cruciale sia per il lifelong learning, sia per sostenere l'acquisizione consapevole della tecnologia entro le mura scolastiche. Lungo il percorso formativo, fondato sul BLEC model (Blended Learning, E-tivities, Coaching) messo a punto da CREMIT, centrali sono stati i momenti presenziali durante i quali si sono alternati lezioni dialogate, lavori di progettazione in sottogruppo e momenti di sperimentazione di applicativi multipiattaforma, in modalità Bring Your Own Device. La dimensione gruppale, supportata dalla Rete, ha permesso agli insegnanti appartenenti a Istituti differenti (licei, professionali, tecnici) una riflessione condivisa sulle loro pratiche di insegnamento, sulle metodologie didattiche, su strumenti e contenuti con l’obiettivo di promuovere nei ragazzi lo sviluppo delle competenze, secondo quanto indicato dagli Assi Culturali. Il testo si organizza in una prima parte di quadro e una seconda in cui vengono restituiti gli esiti delle sperimentazioni attuate in classe dagli insegnanti che hanno partecipato alla formazione. Destinatari privilegiati del testo sono gli operatori della scuola e gli studenti di Scienze della Formazione: in particolare per gli insegnanti il volume si presta a essere un utile strumento da utilizzare in funzione di un primo avvio all'integrazione delle tecnologie nelle loro pratiche.

ICT Insegnare Con le Tecnologie - Idee per la scuola secondaria

Petti L;
2015

Abstract

Il volume ha l’obiettivo di documentare un articolato percorso di formazione ideato e coordinato da CREMIT (Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media, all'Informazione e alla Tecnologia) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nell'anno scolastico 2013/14, la cui realizzazione è stata resa possibile grazie all’accesso al bando Generazione Web Lombardia da parte dell'Istituto «Galileo Galilei» di Caravaggio (BG), scuola capofila di una Rete di 12 Istituti di Scuola Secondaria. In linea con la Strategia Europa 2020, la formazione degli insegnanti in servizio diventa cruciale sia per il lifelong learning, sia per sostenere l'acquisizione consapevole della tecnologia entro le mura scolastiche. Lungo il percorso formativo, fondato sul BLEC model (Blended Learning, E-tivities, Coaching) messo a punto da CREMIT, centrali sono stati i momenti presenziali durante i quali si sono alternati lezioni dialogate, lavori di progettazione in sottogruppo e momenti di sperimentazione di applicativi multipiattaforma, in modalità Bring Your Own Device. La dimensione gruppale, supportata dalla Rete, ha permesso agli insegnanti appartenenti a Istituti differenti (licei, professionali, tecnici) una riflessione condivisa sulle loro pratiche di insegnamento, sulle metodologie didattiche, su strumenti e contenuti con l’obiettivo di promuovere nei ragazzi lo sviluppo delle competenze, secondo quanto indicato dagli Assi Culturali. Il testo si organizza in una prima parte di quadro e una seconda in cui vengono restituiti gli esiti delle sperimentazioni attuate in classe dagli insegnanti che hanno partecipato alla formazione. Destinatari privilegiati del testo sono gli operatori della scuola e gli studenti di Scienze della Formazione: in particolare per gli insegnanti il volume si presta a essere un utile strumento da utilizzare in funzione di un primo avvio all'integrazione delle tecnologie nelle loro pratiche.
978-88-8434-768-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/84297
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact