L’attività fisica riduce le modificazioni delle superossido dismutasi indotte dall’invecchiamento in cuore di ratto: dati preliminari