This research work is oriented to the analysis of the many factors that have led to the slowdown in Italy’s growth, especially from a perspective of comparison with the different development processes followed by other European countries. The analysis aims to verify the real effects that similar dilations of procedural timing have produced on the territory’s government, on the production fabric and on the ability to reproduce results in terms of employment and enterprise opportunities. In this regard, a key review of the main legal reforms currently in the field is to be found, such as the simplification measures provided for in Law 125/2014 or those in favor of the South, which have recently been approved by parliament. The real and current perspective change is the fact that all these acquisitions of administrative science need to be rethought also in the light of the new role recognized to Territorial Regional Governments and Local Authorities in the past instead marginalized by the decision-making processes of interest for the development of the country's economic and entrepreneurial fabric.

Il presente lavoro di ricerca è orientato all’analisi dei molteplici fattori che hanno determinato il rallentamento della crescita dell’Italia, soprattutto in una prospettiva di comparazione con i diversi processi di sviluppo seguiti dagli altri Paesi europei. L’analisi si propone di verificare le ricadute reali che simili dilatazioni della tempistica procedimentale hanno prodotto sul Governo del territorio, sul tessuto produttivo e sulla capacità di riprodurre risultati in termini occupazionali e di opportunità d’impresa. Fondamentale appare, al riguardo, una ricognizione delle principali riforme giuridiche messe attualmente in campo, come le misure di semplificazione previste nella Legge 125/2014 o quelle a favore del meridione, recentemente approvate in parlamento. Il vero e attuale cambio di prospettiva è rappresentato dalla circostanza per cui tutte le dette acquisizioni della scienza amministrativa vanno necessariamente ripensate anche alla luce del nuovo ruolo riconosciuto ai Governi Territoriali Regionali e agli Enti Locali, nel passato invece emarginati dai processi decisionali d’interesse per lo sviluppo del tessuto economico e imprenditoriale del Paese.

Il governo territoriale regionale e il tessuto imprenditoriale: tra esigenze di semplificazione, velocizzazione e innovazione

D'ALFONSO, Luciano
2017-09-19

Abstract

Il presente lavoro di ricerca è orientato all’analisi dei molteplici fattori che hanno determinato il rallentamento della crescita dell’Italia, soprattutto in una prospettiva di comparazione con i diversi processi di sviluppo seguiti dagli altri Paesi europei. L’analisi si propone di verificare le ricadute reali che simili dilatazioni della tempistica procedimentale hanno prodotto sul Governo del territorio, sul tessuto produttivo e sulla capacità di riprodurre risultati in termini occupazionali e di opportunità d’impresa. Fondamentale appare, al riguardo, una ricognizione delle principali riforme giuridiche messe attualmente in campo, come le misure di semplificazione previste nella Legge 125/2014 o quelle a favore del meridione, recentemente approvate in parlamento. Il vero e attuale cambio di prospettiva è rappresentato dalla circostanza per cui tutte le dette acquisizioni della scienza amministrativa vanno necessariamente ripensate anche alla luce del nuovo ruolo riconosciuto ai Governi Territoriali Regionali e agli Enti Locali, nel passato invece emarginati dai processi decisionali d’interesse per lo sviluppo del tessuto economico e imprenditoriale del Paese.
The regional territorial government and business enterprises: between needs for semplification, spending and innovation
This research work is oriented to the analysis of the many factors that have led to the slowdown in Italy’s growth, especially from a perspective of comparison with the different development processes followed by other European countries. The analysis aims to verify the real effects that similar dilations of procedural timing have produced on the territory’s government, on the production fabric and on the ability to reproduce results in terms of employment and enterprise opportunities. In this regard, a key review of the main legal reforms currently in the field is to be found, such as the simplification measures provided for in Law 125/2014 or those in favor of the South, which have recently been approved by parliament. The real and current perspective change is the fact that all these acquisitions of administrative science need to be rethought also in the light of the new role recognized to Territorial Regional Governments and Local Authorities in the past instead marginalized by the decision-making processes of interest for the development of the country's economic and entrepreneurial fabric.
competitività; procedimento; evoluzione normativa; semplificazione; riforma Madia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesi_L_D_Alfonso.pdf

embargo fino al 19/03/2019

Descrizione: Tesi di dottorato
Dimensione 1.61 MB
Formato Adobe PDF
1.61 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/74912
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact