Iseo, Contro Leocare (Sulla successione di Diceogene). Introduzione, testo critico, traduzione e commento a cura di Pietro Cobetto Ghiggia