I dati dell'Atlante: alcune riflessioni al margine