L'asset intangibile delle maglie: un caso a parte o una sfida per la sociologia dello sport?