Il contributo analizza i principali caratteri dello schema di testo unico sui servizi pubblici locali approvato dal Governo nel 2016, sulla base della legge delega 124 del 2015. in particolare, sono considerati i profili convolti dallo schema di decreto legislativo riguardanti l'assetto delle funzioni e il ruolo riconosciuto agli enti locali, sia per quanto attiene al depotenziamento del ruolo delle province, sia per ciò che concerne le funzioni comunali e gli obblighi associativi ad essi imposti.

64. L’opportunità mancata di un testo unico sui servizi pubblici locali: spunti critici pro futuro per ridefinire ruolo e funzioni della amministrazioni territoriali

meloni
Membro del Collaboration Group
2017

Abstract

Il contributo analizza i principali caratteri dello schema di testo unico sui servizi pubblici locali approvato dal Governo nel 2016, sulla base della legge delega 124 del 2015. in particolare, sono considerati i profili convolti dallo schema di decreto legislativo riguardanti l'assetto delle funzioni e il ruolo riconosciuto agli enti locali, sia per quanto attiene al depotenziamento del ruolo delle province, sia per ciò che concerne le funzioni comunali e gli obblighi associativi ad essi imposti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11695/98551
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact