La liberazione dell’abitare dalle reclusioni pandemiche e insediative