La responsabilità della struttura sanitaria nella pandemia da Covid-19