Diario su un monumento identitario dall'aura svalutata