Il destino del viaggiante. Giorgio de Chirico e la Metafisica continua