L'interpretazione conforme alle direttive comunitarie. Un confronto col modello tedesco